venerdì 3 novembre 2017

AILEFROIDE (m 1.700): Ecrins Total

Venerdì 3 novembre 2017
Io e Paolino l'Alpino

Oggi il piano prevede di godere di questo clima eccezionale per tornare ad Ailefroide (m 1.700) per un giretto in veste autunnale.
Io e l'Alpino partiamo con l'idea di salire La Cocarde (5c+   D+   8L   200 m), al settore della Poire.
Quando arriviamo, parcheggio lungo la strada per il Pré de Mme Carle (m 1.900), proprio di fronte al settore della Poire, sapendo dall'ultima volta che il torrente di S.Pierre è facilmente guadabile, essendo praticamente in secca.
A terra la brina si sta sciogliendo al sole, la temperatura è ancora fresca ma va migliorando rapidamente, anzi alla fine concluderemo di aver perso troppo tempo in attesa, visto che quando arriveremo in parete farà già molto caldo...
Le pareti, deserte:
Verso monte, la strada che sale verso il Pré de Mme Carle mette in mostra i colori autunnali ed il fronte del Glacier Blanc che appare, come una visione:
Arriviamo in pochi minuti all'attacco della Cocarde, ci leghiamo e salgo il primo tiro (5c), superando il primo tratto strapiombante:
Raggiungo poi la placconata in alto, con percorso verso sinistra, dove però gli spit sono lontanissimi, almeno 8 metri prima del prossima rinvio lungo la placconata in aderenza... Inoltre dopo seguono 2 tiri in traverso totale, che l'Alpino non ama affatto... Non mi piace, dato che avevo in testa da tempo la via Super Oin-Oin, non lontana da qui, siamo d'accordo per andare a provare quella.
In realtà quando la troviamo ci accorgiamo che sta già andando in ombra...
Allora optiamo per l'usato sicuro, la via Ecrins Total (5c+   D+   7L   200 m), sempre qui alla Poire: